Montagne di Valgrigna > News > Pubblicata la cartina/depliant “Bivaccando sulle tracce dei Lupi”

Pubblicata la cartina/depliant “Bivaccando sulle tracce dei Lupi”

Pubblicata la cartina/depliant “Bivaccando sulle tracce dei Lupi”

E’ stata presentata lo scorso sabato 7 febbraio 2015, nel corso dell’annuale cena sociale del gruppo “Lupi di San Glisente” al ristorante “Due Magnolie” a Pian di Borno, la nuova cartina/depliant intitolata “Bivaccando sulle tracce dei Lupi” realizzata in collaborazione con la Sede ERSAF di Breno nell’ambito delle azioni di sistema previste dall’Accordo di Programma per la Valorizzazione dell’Area Vasta Valgrigna.

La pubblicazione – formato 10,5×15 cm chiusa, 30×42 cm aperta – è stata stampata in 2.000 copie a colori ed è il frutto di un intenso lavoro di ricerca e pianificazione condotto in particolar modo da Edo Marioli e Mirco Bigatti, rispettivamente Presidente e Vicepresidente del gruppo di Esine, che ripercorrendo le orme dei loro predecessori hanno voluto realizzare uno strumento tascabile di semplice e rapida consultazione che consenta di visitare agevolmente il settore esinese delle Montagne di Valgrigna ed apprezzarne a pieno tutte le ricchezze e particolarità.

Il fronte della pubblicazione presenta infatti diverse sezioni testuali, corredate da molte belle fotografie, relative alle informazioni generali, alle particolarità della zona, a come raggiungere i sentieri ed ai sentieri stessi, lasciando però la parte centrale al vero protagonista di questa iniziativa: il “Percorso dei Bivacchi“, uno spettacolare ed appassionante itinerario che, nel corso di circa 6.30 di cammino con un dislivello di +829-829 metri, consente di visitare una delle più belle aree della Val Grigna e di toccare ben 5 bivacchi: il Rifugio Alpini in località “Budec“, il Bivacco Baita del Giaol, il Bivacco San Glisente, il Bivacco Marino Bassi ed infine il Bivacco Lupi di San Glisente.

Sul retro si trova invece una dettagliata cartina dell’area con, oltre al “Percorso dei Bivacchi“, anche l’indicazione grafica di altri sentieri non numerati CAI (come ad esempio il Sentiero della Val Cavena ed i sentieri di collegamento) oltre ad alcune vere e proprie “chicche“, come l’indicazione del percorso di torrentismo presente nella Valle dell’Inferno.

La cartina/depliant è per ora reperibile presso la Sede ERSAF di Breno, in piazza Tassara NR. 3, e presso i Lupi di San Glisente, ma verrò presto distribuita su tutto il territorio dell’Area Vasta Valgrigna. In allegato è possibile scaricare e visionare una versione dimostrativa della pubblicazione.


Torna indietro

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
Febbraio  2020