“Camminamalghe di Valgrigna 2014”: la nuova proposta per l’estate






“Camminamalghe di Valgrigna 2014”: la nuova proposta per l’estate

Si intitola “Camminamalghe di Valgrigna 2014” il nuovo prodotto estivo realizzato dalla Sede ERSAF di Breno in attuazione delle Azioni di Sistema previste dall’Accordo di Programma per la Valorizzazione dell’Area Vasta Valgrigna.

Pensato e ideato dal dottor Biagio Piccardi, dirigente della struttura brenese, il “Camminamalghe” si ispira come modalità al ben noto “Girarifugi”, ma è interamente dedicato agli alpeggi dell’Area Vasta ed offre infatti l’opportunità di conoscere da vicino 18 malghe dislocate lungo “la Via dei Silter” (Vacaret, Stabicò, Valgabbia, Figarolo, Poffe e Pile, Re di Campo, Bassinale, Bassinaletto, Rondeneto, Rosello, Pozza, Prato-Varicla, Cavallaro, Arcina, Valdaione, Ravenola Soliva, Mesorzo e Cigoleto), in un percorso ad anello che interessa tutto quello straordinario territorio che, in totale, conta ben 40 malghe che ogni estate ospitano migliaia di capi di bestiame tra bovini ed ovi-caprini.

Visitando queste malghe sarà possibile conoscere la vita, la cultura, i lavori, i sapori e i prodotti tipici, animando in modo diverso e veramente originale le giornate in montagna, partecipando nel contempo ad un simpatico concorso a punti, ricco di gradite sorprese. In ogni malga, da luglio ad agosto verrà inoltre programmata una particolare giornata per gli ospiti: un’occasione speciale per incontrare gli alpeggiatori, ascoltare i segreti e le curiosità della loro attività, conoscere i loro animali, apprezzare la gestione dei pascoli, vedere da vicino l’arte di produrre un formaggio e degustare i prodotti caseari.

Il concorso consiste nella raccolta di punti ottenibili visitando le malghe che aderiscono all’iniziativa, identificabili da una bandiera raffigurante il gallo cedrone, logo di “Montagne di Valgrigna”. La visita alla malga va comprovata da timbratura della apposita tessera nominativa in corrispondenza delle apposite caselle. In aggiunta alle timbrature presso le malghe sono previste timbrature straordinarie per la visita al museo dei silter presso il “Silter di Gianico”, il passaggio al bivacco di San Glisente e l’acquisto di prodotti presso il caseificio di Graticelle di Bovegno.

I timbri sono diversi tra loro ed il valore dei punti attribuiti varia da 1 a 4 in relazione all’impegno richiesto per raggiungere le strutture. Il punteggio minimo per la partecipazione al concorso è di 25 punti. Completata la raccolta di un sufficiente numero di timbri, al fine dell’ottenimento dei premi, la tessera dovrà essere inviata alla sede ERSAF di Breno, entro e non oltre il 31 ottobre 2014. In relazione ai punti conseguiti verranno assegnati, fino ad esaurimento scorte, i seguenti premi:

  • da 25 a 41 punti: pubblicazione: “La Via dei Silter” + carta escursionistica ERSAF
  • da 42 a 49 punti: 500 gr di formaggio Silter in confezione originale in legno + pubblicazione “La Via dei Silter” + carta escursionistica INGENIA
  • 50 punti: premi di cui al punto 2 + una forma di “Formaì de Böegn” del Caseificio di Graticelle

Sono inoltre previsti altri interessanti premi, riportati insieme al regolamento completo, al “Galateo del Camminamalghe in Valgrigna” e ad altri interessanti contenuti presenti nella pubblicazione, reperibile presso la struttura ERSAF di Breno e sul territorio del comuni partner dell’Accordo di Programma, oltre che sulla copia digitale allegata.

Scarica la pubblicazione in formato PdF
 

Immagini





 

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31  
Luglio  2017

P.Iva 03609320969  |  Credits