Bivacco Grazzini

Bivacco Grazzini

Il Bivacco Giovanni Grazzini, rifugio valtrumplino inaugurato nel 2000, è uno tra i fabbricati di montagna più utilizzati e sicuramente più amati dagli escursionisti della Val Trompia come dimostra il folto registro delle presenze. Originariamente la struttura era quella di una malga, ristrutturata e ripristinata grazie all’interessamento della Sezione CAI di Gardone Val Trompia ed all’impegno dei rappresentanti della Sottosezione CAI di Collio.

Il suo nome ricorda la memoria di un giovane un’enorme passione per la montagna, tragicamente scomparso nel 1998 in un incidente stradale, e la sua nascita è dovuta proprio ad un generoso lascito della famiglia, che donò il terreno su cui fu poi eretta la struttura, nell’area un tempo occupata dalla malga di Craparo Alto a 2.020 metri. Ben 12 i posti letto disponibili negli oltre 80 metri quadri della struttura, che garantiscono ospitalità e supporto agli escursionisti della domenica ed ai “trekker” più esperti ed esigenti.

Ogni seconda settimana di luglio una festa celebra la ricorrenza dell’apertura del bivacco, con la Santa Messa ed un pranzo conviviale pranzo a base di salamine, formaggio fuso, polenta ed altri prodotti tipici. Grazie al gesto dei genitori di Giovanni, il bivacco che porta il suo nome è dunque un luogo sicuro ed accogliente dove trascorrere in compagnia tanti momenti di felicità nella meravigliosa zona del “Crapèr”.

Indirizzo: località “Craparo”, Collio – 25060




 

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
Settembre  2017

P.Iva 03609320969  |  Credits